Alla riscoperta dei vini di Alberto Burzi, giovane viticoltore in La Morra


Splendida serata in compagnia del giovane enologo Alberto Burzi ,titolare dell’azienda Burzi, a La Morra, nel comune di Barolo. Dal 2012 ha iniziato a produrre etichette interessanti e di grande prestigio. Vi lascio alla sua intervista e alla descrizione dei suoi vini

Ecco le etichette prodotte:

Barbera d’Alba Plaustra 

Vitigno: 100% Barbera clone AT84

Zona di produzione: Santa Maria di La Morra nel versante collinare conosciuto storicamente come Plaustra, esposizione ad ovest.

Langhe Nebbiolo Runcaja

Vitigno: 100% Nebbiolo Lampia

Zona di produzione: Santa Maria di La Morra.

Barolo 

Vitigno: 100% Nebbiolo Lampia.

Zona di produzione: La Morra.

Il Vigneto: le uve provengono da impianti differenti nella zona di La Morra con età variabili dai 25 ai 70 anni, tra cui “Rive”, “Roncaglia” e “Rocchettevino”.

 

Barolo Vecchie Viti Capalot           

Vitigno: 100% Nebbiolo Lampa.

Zona di produzione: La Morra.

Il Vigneto: le uve provengono da un singolo vigneto nella zona di La Morra, precisamente in località Cappallotti sotto la menzione “Gasprina”. Questo vigneto risulta essere il più longevo tra quelli di proprietà tanto è che l’impianto risale all’epoca della Seconda Guerra Mondiale. Caratteristiche: 300 metri sul livello del mare, esposizione a sud.

Link web: Alberto Burzi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *